Salvatore ADAMO
Regards
EMI / Odéon (France) dicembre 1998

 

Il grande cantautore e poeta Salvatore ADAMO dopo un forzato distacco da tournè e concerti per problemi cardiaci avuti nel 1984, in questo periodo ha inciso i CD: "Sur la route des ètoiles" 1989 - "Reveur  de  fond" 1992 - "La vie comme elle passe" 1995. ADAMO riprende a calcare il palcoscenico nelle principali città in giro per il mondo presentandosi al pubblico forte di un nuovo album studio."REGARDS" alimentato da testi scritti e composti da lui stesso, si rivela sul lato socio-politico, con canzoni che trattano l'amore il razzismo e la guerra civile in Bosnia, facendoci ascoltare una dopo l'altra canzoni intelligenti, vere, sensibili e pungenti,  con capolavori come: "Ceux qui s'aiment" - "Je crois aux anges" - "Laissez rêver les enfants" - "Les heures bleues" - "Dans les mille ans qui viennent" - "Dans le regard d'une femme" - "Le village" - "Ce sera toi" - "Salima dans le tramway" - "Anima"  -  ...
-    REGARDS    -     sottolinea il ritorno di uno dei più grandi e popolari cantautori e interpreti francofoni nel mondo.
 

© Davide Costa

 Home