Salvatore ADAMO
L'amour n'a jamais tort
Polydor / Universal (France) febbraio 2016

 

 

Il ventiquattresimo album studio di Salvatore ADAMO "L'amour n'a jamais tort" è stato registrato con i migliori musicisti fiamminghi e con la partecipazione di Alex Callier (leader dei Hooverphonic) e musicisti inglesi, tra cui Andrew Powell arrangiatore orchestrale di Kate Bush e Alan Parsons. Questo nuovo album, prodotto dal belga fiammingo Jo Francken, la cui idea è di mescolare i metodi di produzione classici e moderni. Salvatore Adamo ci presenta "Chantez" (un riferimento a Charlie Hebdo). In "Lola & Bruno", ci parla delle coppie omosessuali con voluta ingenuità. In "Et pourtant elle m’aime", e "Ho'oponopono", ci mostra la chiara felicità. "O femme" e un ode alla donna. Egli ha anche invitato l'attrice e cantante Joyce Jonathan a duettare in  "De père en fille", un battibecco divertente tra padre e figlia. Ma cosa sarebbe Adamo senza malinconia? Il cantante flirta con nostalgia i giorni che passano, come in "Les jours passent" e "Revenons". In "Des mots dans le vent", un ricordo commosso di sua madre. In "Mauvaise nuit à demain" e stato ispirato da un amico scomparso...
"L'amour n'a jamais tort": un Album Studio di rara bellezza (parole e musica) con tredici canzoni che ci raccontano con genio, lucidità e con un'equanime dose di humour il nostro tempo.
 

© Davide Costa

 Home