Salvatore ADAMO
La Grande Roue
Polydor / Universal (France) novembre 2012

 

 

50 anni di carriera, 500 canzoni, più di 100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo... Uno così potrebbe continuare ad enumerare i record e statistiche, ma Salvatore Adamo ha sempre preferito le lettere ai numeri, le note ai conti.
Jacques Brel negli anni sessanta lo defini, "Il giardiniere dell'amore". Salvatore Adamo
amante della lingua francese continua a far crescere con passione questa intimità, con emozioni e sentimenti, che un essere umano può conoscere nella vertigine che ci dà la grande ruota della vita. Questo ventitreesimo album studio, contiene dodici perle che parlano d'amore: "Cher amour", " La fête", "Ton infini", d'amicizia: "Je vous parle d'un ami", ma anche di ricordi felici: "De belles personnes", "Ricordi", "Golden years", lucidi bilanci: "L'homme triste", "Tous mes ages" o quesiti esistenziali: "Alan e la pomme", "La grande roue" ...
-
"LA GRANDE ROUE" L'album contiene ancora una volta il dono della creatività, questa fonte di immaginazione inesauribile che lo rendono eccezionale artista, poeta e cantautore di genio. Grazie ADAMO...
 

© Davide Costa

 Home