Inch'Allah (Se Dio Vuole)
S. Adamo

Ho visto l'oriente nel suo scrigno
con la luna per bandiera
ed intendevo in qualche verso
cantare al mondo il suo splendore

Ma quando ho visto Gerusalemme
piccolo fiore sulla roccia
ho sentito come un requiem
quando a parlargli mi inchinai

E mentre tu bianca chiesetta
sussurri pace sulla terra
si strappa il cielo come un velo
scoprendo un popolo che piange

La strada porta alla fontana
vorresti riempire il tuo secchio
meglio fermarti Maria Maddalena
oggi il tuo corpo non vale l'acqua
Inch'Allah  Inch'Allah
se Dio vuole  Inch'Allah

L'ulivo piange la sua ombra
sua dolce sposa dolce amica
che riposa sulle rovine
prigioniera in  terra  nemica

Sul filo spinato con amore
la farfalla ammira la rosa
la gente così scervellata
che la ripudia se mai posa

Dio del inferno Dio del cielo
tu che governi tutto il mondo
su questa terra d'Israele
ci sono bimbi che tremano
Inch'Allah Inch'Allah
se Dio vuole Inch'Allah

Le donne cadono sotto il tuono
domani il sangue sarà lavato
la strada fatta di coraggio
una donna per una pietra

Ma sì ho visto Gerusalemme
piccolo fiore sulla roccia
e sento sempre come un requiem
quando a parlagli mi ritrovo

Requiem per sei milioni d'anime
che non hanno mausoleo di marmo
e che malgrado la sabbia infame
han fatto crescere sei milioni d'alberi
Inch'Allah Inch'Allah
se Dio vuole Inch'Allah

 

 


Inch'Allah
S. Adamo

Fm A#sus4 Fm
          Ho visto l'oriente
            D#
nel suo scrigno
con la luna
          Fm
per bandiera
ed intendevo
              D#
in qualche verso
cantare al mondo
            Fm
il suo splendor
ma quando ho visto
         D#
gerusalemme
piccolo fiore
         Fm
sulla roccia
ho sentito
              D#
come un requiem
quando a parlagli
m'inchinai
Fm                        D#
e mentre tu bianca chiesetta
sussurri pace
         Fm
sulla terra
si strappa il cielo
          D#
come un velo
scoprendo un popolo
        Fm
che piange
             A#
la strada porta
          Fm7
alla fontana
             A#
vorresti riempir
          Fm
il tuo secchio
             A#
meglio fermarti
             D#
maria maddalena
               G#
oggi il tuo corpo
             G7
non vale l'acqua
G
inch'allah
G#6
inch'allah
D#        C#
se dio vuole
inch'allah
Fm
l'ulivo piange
         D#
la sua ombra
sua dolce sposa
         Fm
dolce amica
che riposa
          D#
sulle rovine
prigioniera
in terra nemica
Fm
sul filo spinato
       D#
con amore
la farfalla
            Fm
ammira la rosa
la gente e' cosi'
         D#
scervellata
che la ripudia
         Fm
se mai posa
              A#
dio dell'inferno
           Fm7
dio del cielo
            A#
tu che governi
            Fm
tutto il mondo
             A#
su questa terra
       D#
d'israele
           G#
ci sono bimbi
         G7
che tremano
G
inch'allah
Fm
inch'allah
D#        C#
se dio vuole
inch'allah
Fm
le donne cadono
            D#
sotto il tuono
domani il sangue
          Fm
sara' lavato
la strada e' fatta
        D#
di coraggio
una donna
per una pietra
Fm
ma si ho visto
         D#
gerusalemme
piccolo fiore
         Fm
sulla roccia
e sento sempre
          D#
come un requiem
quando a parlagli
        Fm
mi riprovo
requiem per sei
A#           Fm7
milioni d'anime
che non hanno
A#             Fm
mausoleo di marmo
            A#
e che malgrado
              D#
la sabbia infame
han fatto crescere
G#               G7
sei milioni di alberi
G
inch'allah
Fm
inch'allah
D#        C#
se dio vuole
       G#
inch'allah
A# Fm
 Copyright "Tonight Music"
  Davide Costa